• francescomilella90

Facco in concerto con l'Ensemble Albalonga

Nel 2021 si compiono tre secoli dalla prima rappresentazione di quella che è probabilmente l’opera più significativa del maestro padovano Giacomo Facco (Marsango, 1676 - Madrid 1753), il melodramma Amor es todo invención, Júpiter y Amphitrión, su libretto dello spagnolo Joseph de Cañizares, che andò in scena al Teatro del Buen Retiro, per la corte reale spagnola, presso la quale Facco prestava i suoi servizi di musicista. Si tratta con buona probabilità del primo melodramma di stile italiano in lingua spagnola.

L’opera non è mai più stata rappresentata da allora. Recuperata grazie alle ricerche musicologiche dell’IMLA e quindi registrata integralmente dall’ Ensemble Albalonga (Pavane Records, 2001), torna nella ricorrenza del suo terzo centenario per la prima volta ad essere eseguita, sia pure in forma parziale, davanti ad un pubblico.






INFORMAZIONI:


Venerdì 29 ottobre 2021, h. 20.30


Spazio Cosmo, Campo S.Cosmo, Giudecca

(ex-chiesa dei SS. Cosma e Damiano)

Venezia


imlastaff@gmail.com


22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti